Arrivo
Partenza

Guida di Firenze

> torna a firenze
UNA STORIA AFFASCINANTE
Parlare di Firenze significa tradurre in parole una storia che ha più di 4000 anni. Da quando, al posto dei monumenti, c'era solo una magnifica distesa di prati e fiori. La forza di Firenze è stata scegliere attraverso i secoli il meglio della cultura, della scienza e della tecnica e riproporlo per costruire una culla in grado di ospitare una moltitudine di popoli, grandi uomini e coppie di innamorati.

UNA VISTA MOZZAFIATO
Firenze sorge ai piedi delle colline e da ovunque la si guardi regala quel momento, raro nella vita, in cui ci si trova senza respiro. La vista del centro storico, dall'alto di un punto panoramico, mostra un'armonia leggiadra di monumenti e natura, con il fiume Arno che ci accompagna come attraverso la storia, come Virgilio fece con Dante nei versi della Divina Commedia.

FIRENZE E' SOPRATTUTTO VITA
Lontana dalle guide turistiche e dai riflettori, esiste una Firenze autentica che vive nei piccoli gesti quotidiani dei suoi abitanti. Come nel quartiere di San Frediano e Santo Spirito: piccole botteghe di artigiani lavorano ai propri prodotti, portandosi dietro una tradizione secolare. Piccole sartorie dove il “fatto a mano” acquista un significato genuino, artigiani costruiscono cappotti con un taglio orientale per omaggiare l'antica visita dello Zar di Russia. Per le vie di Borgo San Frediano i falegnami costruiscono mobili che resistono ai segni del tempo: “Un c'hanno nemmeno –direbbe Franco, mastro falegname- paura dell'alluvione”. Le tradizioni si passano di generazione in generazione anche quando si parla di mangiare. Così ai mercati centrali si trova il banco del pollaiolo e del fruttivendolo che scendono dalle vicine zone del Casentino o dell'Abetone. Come la storia di Paolo, il macellaio che tutte le volte che veniva a vendere la propria merce a Firenze finiva l'incasso in una nota casa di piacere, con grande dispiacere di sua moglie. Da quando lo scoprì non ce lo mandò più.

A Firenze esistono i quartieri residenziali, per la gente bene come si dice in gergo. I viali che il Poggi, il grande architetto della Firenze capitale, costruì e che oggi accolgono le più belle residenze. Anche nelle zone sommerse dal verde del Piazzale Michelangelo e dei viali dei Colli scorre la vita: nelle signore in pelliccia che portano il grasso cane a guinzaglio la domenica mattina. Sono zone perfette per fare jogging.
Firenze può essere per chi viene da fuori una magnifica meta turistica, ma anche un mondo da esplorare nei suoi meandri e conoscere a fondo, soffermandosi a parlare (a ragionare, come si dice in fiorentino) con i fiorentini che saranno all'inizio forse un po' restii ma poi felici di raccontare il proprio patrimonio culturale.

MUSEI PIU' BELLI DEL MONDO
Il centro di Firenze è riconosciuto Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Firenze vanta numerosi musei, visitati da persone provenienti da tutto il mondo. La Galleria degli Uffizi ospita alcuni fra i più grandi capolavori dell'umanità con opere dal XII al XVIII secolo. La Galleria dell'Accademia è la casa del David di Michelangelo, simbolo della città e ospita mostre temporanea dal grande spessore. Oltre ai musei si possono visitare anche i palazzi storici e le collezioni.

NON SOLO I GRANDI MUSEI
Il patrimonio culturale di Firenze si può trovare anche in musei meno conosciuti ma sicuramente di grande interesse artistico. Il Museo Horne in via de'Benci è un piccolo museo che testimonia nei dettagli come era una casa nel Rinascimento. Nei suoi piccoli spazi raccoglie scene di vita quotidiana, testimone di un tempo lontano ma pur sempre ricchissimo. Al suo interno si possono scoprire manufatti d'arte sacra e allo stesso tempo oggetti d'uso comune come il tavolo dello studio oppure le vettovaglie. Il museo del Bargello in via del Proconsolo in uno degli edifici più antichi di Firenze, ospita al suo interno una collezione di statue rinascimentali di rara bellezza, con alcune delle più grandi firme dell'epoca da Michelangelo a Ammannati. Se siete appassionati dell'arte contemporanea potete visitare anche il museo del 900' in piazza Santa Maria Novella ed assistere ad una delle tante mostre temporanee. Oppure per chi ama i panorami mozzafiato e le camminate troverà nel museo di Villa Bardini in via Costa San Giorgio tutto quello che cercava e se è fortunato potrà assistere a qualche monografica su qualche maestro del 900'.

UN CAOS AVVOLGENTE
In epoca medievale fu ordinato che nessuna casa-torre fosse più alta di Palazzo Vecchio, da quel momento lo skyline fiorentino è diventato un amabile caos ordinato, ricco di colori e poesia. Si narra che i caratteristici tetti rossi siano ispirati ai tetti di Gerusalemme, con la loro composizione armonica possono ispirare la meditazione e la contemplazione.

UN BEL LUOGO PER SOGGIORNARE
Firenze è la meta perfetta per i viaggiatori da ogni parte del mondo, come testimonia la sua storia. Negli anni ha ospitato persone provenienti da Inghilterra, Francia, Germania ma anche America, India, Cina e Oriente. Ognuna delle persone transitate per le strade di Firenze ha lasciato un segno del proprio passaggio e ha arricchito la propria anima.

ADATTA PER TUTTI
Visitare Firenze non è solo una gita all'insegna della scoperta della sua storia. Famiglie, coppie giovani, single e bambini potranno trovare la propria dimensione perdendosi per le strade del centro, andando alla ricerca dei luoghi strategici per osservare il panorama o partecipando alle iniziative musicali che animano la vita notturna.

ROMANTICISMO GARANTITO
Se siete inguaribili sognatori Firenze è il posto per voi. Potrete godervi una passeggiata al tramonto sui Lungarni oppure una girata per i verdi parchi dove perdersi e sentirsi parte della rigogliosa natura che vi circonda. Anche di notte, ritirandovi sulle famose colline fiesolane, potrete godere di un nitido e lattiginoso cielo stellato, spettacolo più unico che raro in un contesto urbano ormai spesso e volentieri disturbato dall'inquinamento luminoso.

SAPORI AUTENTICI
Firenze, capoluogo toscano, propone numerose e diversificate offerte culinarie. Ristoranti di classe riconosciuti a livello mondiale e piccole e antiche cucine potranno offrirvi il tipico sapore della cucina fiorentina. E per finire potrete godervi, passeggiando per gli stretti vicoli lastricati della città, ottimi gelati artigianali e pasticcini dai più antichi e monumentali caffè che popolano tutte le piazze del centro.
Vieni a visitare Roma soggiornando nel nostro hotel partner

il nostro albergo a roma

Lord Byron